Tessiture – Texture: il fascino delle tessiture apparenti

Authors

  • Giulio Bertagna B&B Colordesign
  • Aldo Bottoli B&B Colordesign

Keywords:

Color, lighting, visual perception, digital, design

Abstract

Vorremmo portare all’attenzione dei progettisti quanto sia frequente “imbattersi” nelle textures, quali siano le loro caratteristiche e le variabili e quanto possa essere interessante prendere in considerazione il loro utilizzo. Il fenomeno percettivo delle tessiture è spesso sotto i nostri occhi inconsapevoli e non appena ci si guarda attorno con maggiore attenzione si finisce per accorgersi di quante ce ne siano. Nell’affrontare questo tema abbiamo attinto dalla Psicofisica le sole basi di partenza. La Psicofisica è forse l’unica neuro-scienza che abbia approfondito in modo estremamente puntuale e articolato il tema delle textures. [...]

References

Lucia R. Ronchi, “La scienza della visione dal punto di vista delle scene naturali”, Fondazione Giorgio Ronchi, Firenze 2006.

Lucia R. Ronchi-S.Villani,”L’interazione uomo-ambiente alle soglie del 2000”,Mariposa Editrice, Fornacette (Pi) 1998.

Giulio Bertagna-Aldo Bottoli, “Perception design, contributi al progetto percettivo e concetti di scienza del colore”, Maggioli Editore, Santarcangelo di Romagna (RN) 2009.

Giulio Bertagna-Aldo Bottoli, “Scienza del colore per il design”, Maggioli Editore, Santarcangelo di Romagna (RN) 2013.

Downloads

Published

2014-12-01

How to Cite

Bertagna, G. and Bottoli, A. (2014) “Tessiture – Texture: il fascino delle tessiture apparenti”, Cultura e Scienza del Colore - Color Culture and Science, 2, pp. 18–26. Available at: https://jcolore.gruppodelcolore.it/ojs/index.php/CCSJ/article/view/14.02.03 (Accessed: 28 June 2022).

Issue

Section

Papers