A scuola di colore. Pensieri e parole di insegnanti e di bambini

Authors

  • Franca Zuccoli Dip. Scienze Umane per la Formazione, Università degli Studi di Milano Bicocca

Keywords:

Color, lighting, visual perception, digital, design

Abstract

Il colore è un ingrediente fondamentale nella vita dei bambini, costituisce uno degli elementi imprescindibili nei loro disegni oltre che nei dipinti, la sua preferenza influenza, fin dalla più tenera età, la permanenza dello sguardo [1], indirizzando in seguito la scelta di oggetti, giocattoli, vestiti, come attestano numerose ricerche sulle preferenze cromatiche espresse dai bambini, in base all’età, al genere, o all’appartenenza a gruppi specifici, che non giungono però a un’univocità di risultati [2]. Nella scuola questo elemento così significativo trova sovente una sua messa a tema nelle attività proposte dai docenti e nell’individuazione degli arredi da utilizzare, anche se ciò non avviene in modo sempre totalmente consapevole. [...]

References

Franklin, E. Gibbons, K. Chittenden, C. Taylor & J. Alvarez, “Infant color preference for red is not selectively context specific”, in Emotion, in press, 2011; I. K. Zemach, D. Y. Teller, “Infant color vision: Infants’ spontaneous color preferences are well behaved” in Vision Research, 47, pp. 1362-1367, 2007; A. Franklin, M. Pilling & I. R. L. Davies, “The nature of infant colour categorisation: evidence from eye-movements on a target detection task”, Journal of Experimental Child Psychology, 91, pp.227-248, 2005.

T. R. Garth, E. P. Porter, “ The Color Preferences of 1032 Young Children”, in The American Journal of Psychology, vol. 46, n.3, pp.448-451, Jul 1934; R. G. Suchman, “Cultural differences in children’s color and form preferences” in The Journal of Social Psychology, 70, pp.3-10, 1966; I. L. Child, J. A. Hansen, F. W. Hornbeck, “Age and Sex Differences in Children’s Color Preferences” in Child Development, vol.39, n.1, pp.237-247, Mar. 1968; R. Melkman, A. Koriat, K. Pardo, “Preference for Color and Form in Preschoolers as Related to Color and Form Differentiation” in Child Development, Vol. 47, No. 4 (Dec., 1976), pp. 1045-1050; M. A. Read, D. Upington, “Young Children’s Color Preferences in the Interior Environment”, in Early Childhood Educ, 36, pp.491-496, Jul 2009

C. Ricci C. (1887), “L’arte dei bambini”, Armando editore, Roma, 2007

C. Ricci C. (1887), “L’arte dei bambini”, Armando editore, Roma, 2007, paragrafo “Il bimbo e il colore”, p.74.

C. Ricci C. (1887), “L’arte dei bambini”, Armando editore, Roma, 2007, p.74-75

La denominazione scuola dell’infanzia e scuola primaria è quella attualmente utilizzata, a seconda degli anni di promulgazione delle leggi si utilizzerà la corretta definizione: asilo, scuola materna, scuola elementare.

C. Schulof, “Étude de la couleur chez des enfants de 5 à 13 ans”, Psychologie française, Paris, Tome 24, N.°2, p.111-128, 1979.

V. Lowenfeld, W. L. Brittain (1960), “Creatività e sviluppo mentale”, Giunti, Firenze, 1967.

E. Cannoni, “Il disegno dei bambini”, Roma, Carocci editore, 2003; G. Bartoli (1989), “Il disegno nelle fasi evolutive”, “Scritti di psicologia dell’arte e dell’esperienza estetica”, Monolite editrice, Roma, pp.219-243, 2003; R. Quaglia, G. Saglione, “Il disegno infantile: nuove linee interpretative”, Giunti Barbèra, Firenze, 1976.

C. Golomb.(2002), “L’arte dei bambini. Contesti culturali e teorie psicologiche”, Raffaello Cortina editore, Milano, 2004.

C. Golomb ., “The child’s creation of a pictorial world”, University of California Press, Berkeley, 1992.

F. De Bartolomeis, “Il colore dei pensieri e dei sentimenti. Nuove esperienze di educazione artistica”, Scandicci Firenze, La Nuova Italia, 1990. Alcune proposte legate a questo argomento si trovano anche in F. De Bartolomeis, “Nuove esperienze di educazione artistica”, Azzano San Paolo (Bg), Edizioni Junior, 1997.

F. De Bartolomeis, “L’arte per tutti. Conoscere e produrre”, Azzano San Paolo (Bg), Edizioni Junior, 2003.

B. Munari (a cura di), “Il laboratorio per bambini a Brera”, Bologna, Zanichelli, 1981, in particolare sul colore, pp.38-41. Su questa stessa tematica vedi R. Eco, (a cura di) “ Il rosso”, Bologna, Zanichelli, 1979; R. Eco, “A scuola col museo, guida alla didattica artistica” Milano, Bompiani, 1986, l’autrice ha proseguito il lavoro di Munari nello stesso museo. Sul metodo Giocare con l’arte si veda Metodo Bruno Munari© e il sito ad esso collegato www. brunomunari.it/index2.htm

C. Edwards, L. Gandini, G. Forman (a cura di), (1995) “I cento linguaggi dei bambini. L’approccio di Reggio Emilia all’educazione dell’infanzia”, Azzano San Paolo (Bg), Edizioni Junior, 2000, p.156.

L’Atelier Raggio di Luce, aperto nel 2006 all’interno del Centro Internazionale Loris Malaguzzi, nasce da uno scambio e una collaborazione tra l’esperienza pedagogica dei Nidi e delle Scuole dell’infanzia del Comune di Reggio Emilia, Reggio Children e il Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

P. Pontiggia, S. Reali, A. Acerbi, (a cura di) “Segni e disegni. Nero, bianco e colore... Città a confronto sull’espressività infantile”, Edizioni Junior, Azzano S. Paolo, 2004.

Il questionario semistrutturato è stato somministrato il 27/3/2012. Per l’elaborazione dei questionari ci si è riferiti a:S. Mantovani (a cura di), “La ricerca sul campo in educazione. I metodi qualitativi”, Mondadori, Milano, 1998; A. Bosco, “Come si costruisce un questionario”, Carocci, Roma, 2003; C. Bove, “Ricerca educativa e formazione. Contaminazioni metodologiche”, Franco Angeli, Milano, 2009;

L. Luzzato, R. Pompas, “Il significato dei colori nelle civiltà antiche”, Rusconi, Milano, 1988, p.7.

La tematica della cura degli arredi e degli allestimenti degli spazi scolastici è purtroppo ancora troppo poco preso in considerazione:C. Burke, “Inspiring spaces: creating creative classrooms” in Creative spaces for learning, CB,, vol5, n.°2, 2007; G. Bertagna, A. Bottoli, Perception Design, Maggioli Editore, Santarcangelo di Romagna (Rn), 2009; L. Luzzato e R Pompas., “Il Colore Persuasivo”, Il Castello, Milano 2001.

V. Lobue, J. S. DeLoache, “Pretty in pink: The early development of gender-stereotyped colour preferences” in British Journal of Developmental Psychology, 29, pp.656-667, 2011

M. Brusantin, “Storia dei colori”, Einaudi, Torino, 1983; P. Ball, “Colore Una biografia”, Rizzoli, Milano, 2001; M. Pastoreau, D. Simonnet, “Il piccolo libro dei colori”, Ponte alle Grazie, Milano, 2006; M. Pastoreau, “Blu. Storia di un colore”, Salani, Milano, 2008; M. Pastoreau, “I colori del nostro tempo”, Ponte alle Grazie, Milano, 2010.

J. W. Goethe, “La teoria dei colori”, Il Saggiatore, Milano, 2008;

P. Bressan, “Il colore della luna. Come vediamo e perché”, Laterza, Roma-Bari, 2009.

W. Kandinsky , “Dello Spirituale nell’Arte”, Edizione SE, Milano, 1989; J. Itten, “Arte del colore”, Il Saggiatore, Milano, 2010

P. Scarzella, “I colori del design: il progetto del colore come fattore di successo nei prodotti industriali”, F. Angeli, Milano, 2008.

L. Luzzato, R. Pompas, “Colore&colori”, Il Castello, Milano, 2009.

Per lo studio di caso ci se è riferiti a L. Mortari, “ Cultura della ricerca pedagogica. Prospettive epistemologiche”, Carocci, Roma, 2009.

C. Francucci, P. Vassalli, “ Educare all’Arte.”, Electa, Milano, 2005; C. Francucci, P. Vassalli, “ Educare all’Arte. Immagini Esperienze Percorsi”, Electa, Milano, 2009.

Il percorso è stato condotto, per un progetto di tesi, dall’allora studentessa Alice Palazzi, attuale insegnante.

Il percorso è stato condotto, per un progetto di tesi, dall’allora studentessa Marta Giuliani, attuale insegnante.

M. Magnifico, L. Borromeo Dina, “Villa Menafoglio Litta Panza e la collezione Panza di Biumo”, Skira, Milano, 2001; A. Vettese (a cura di), “Dan Flavin. Stanze di luce tra Varese e New York”, Skira, Milano, 2004.

M. Dallari, “La dimensione estetica della paideia. Fenomenologia, arte, narratività”, Erickson, Trento, 2005.

M. Dallari, “L’arte per i bambini” in C. Francucci, P. Vassalli, “ Educare all’Arte.”, Electa, Milano, 2005, pp. 17- 25.

A. Boatto, “Di tutti i colori Da Matisse a Boetti, le scelte cromatiche dell’arte moderna”, Laterza, Roma-Bari, 2008.

Downloads

Published

2014-12-01

How to Cite

Zuccoli, F. (2014) “A scuola di colore. Pensieri e parole di insegnanti e di bambini”, Cultura e Scienza del Colore - Color Culture and Science, 2, pp. 9–17. Available at: https://jcolore.gruppodelcolore.it/ojs/index.php/CCSJ/article/view/14.02.02 (Accessed: 28 June 2022).

Issue

Section

Papers